[79] Date viaggio: 20 mar 2020 - 22 mar 2020

Sole, mare e case colorate

Primavera in Liguria

Dopo l’istante magico in cui i miei occhi si sono aperti nel mare, non mi è stato più possibile vedere, pensare, vivere come prima.
Jacques Cousteau

Piccoli paesi in fronte al mare, spettacolari sentieri, la verde macchia mediterranea, i vini bianchi, e tanto  sole. Sono gli ingredienti scelti per questo trekking in Liguria.
Pernottiamo nel paese di Bonassola, un piccolo villaggio adagiato sul mare con le sue case colorate che servivano un tempo a richiamare i propri pescatori a casa.
Oltre alle passeggiate dedicgiamo il nostro tempo a capire il valore di questa terra e ad assaggiare i suoi prodotti, come il vino bianco e l'olio. Una terra aspra e dura da lavorare che ha fatto nascere molte storie, ha forgiato non solo il paesaggio ma il carattere di queste persone
Il mare è il nostro compagno giornaliero nel nostro andare su e giù per i terrazzamenti  che hanno fatto famosa la Liguria nel mondo. Ci spingiamo anche alla scoperta di piccoli paesi dimenticati, fortunatamente fuori dalle mete turistiche.

Ve 20: Bonassola
visita paese e degustazioni vini locali di un'azienda agricola Biologica di Bonassola.

Sa: Levanto – Monterosso
5 h -  [+400/-450]
Con il treno ci spostiamo a Levanto e da qui dopo una pausa caffè nella bella piazza del paese partiamo per Monterosso. Un percorso in salita a tratti faticoso ma ben ripagato da punti panoramici. Il mare e la costa di levante con le "Cinque Terre" davanti a noi, un susseguirsi di scenari diversi. Infine la discesa verso il bel paese di Monterosso dove altre sorprese legate a questa terra ci aspettano. Cena in ristorante di Monterosso. Rientro in treno a Bonassola.

Do 22: Bonassola  - Framura
3 h - [350+/- 200]
Finiamo in bellezza con tanto mare, tanto verde e punti di sosta per ammirare la bellezza intorno a noi. Seguiamo un sentiero poco frequentato per arrivare a Framura, una località poco conosciuta e per questo ancora con tante cose da raccontare. Da Framura può rientro in treno a  Bonassola da dove poi ripartiamo le proprie destinazioni.

Inizio viaggio:

venerdì 20, arrivo a Bonassola in treno, ritrovo nel pomeriggio.


Fine viaggio:

domenica 22, nel pomeriggio a Bonassola


Cammino:

Si cammina su sentieri costieri, scalinate e viuzze


Notti:

in albergo.


Pasti:

pranzo al sacco, cene in ristorante.


Sapori tipici:

focaccia al formaggio, pesce, salsa di noci, trofie al pesto.


Difficoltà:

1 su 4. Si tratta di un viaggio a base fissa senza particolari difficoltà tecniche.


Note:

Il percorso e gli alloggi possono subire modifiche, in base alle condizioni atmosferiche o alle necessità del momento.

Secondo alcune fonti storiche[4] il toponimo Bonassola deriverebbe da Bulnetia o Bodetia, nomi che compaiono in alcuni scritti dell'alto medioevo. Altre fonti, ritenute più valide, porterebbero invece all'antico termine Vallis Bonazolae, indicante quella zona costiera compresa tra le odierne località di Framura, ad occidente, e Levanto ad oriente. Sarà infatti in questa area prospiciente il mare che sorgerà, solamente tra il XV e XVI secolo, il nucleo storico di Bonassola. In alcuni documenti antecedenti il XIX secolo è ancora diffuso il termine Bonasola, stessa grafia utilizzata nelle celebri carte geografiche di Matteo Vinzoni del Settecento, e sarà solo in seguito che il termine assumerà l'attuale versione.

Quota di partecipazione: € 110 da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida).
Spese previste: € 140, da portare con sé per mangiare e dormire e spostamenti interni. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccole variazioni in più o meno legate a variazione prezzi e al comportamento del gruppo.

Info prenotazione

Nonostante la bellezza del viaggio non sei ancora convinto? Ti servono ulteriori info per prenotare? Nessun problema!
Invia la tua richiesta attraverso questo modulo.


Nome *

Cognome *

Email *

Note

I dati forniti saranno utilizzati esclusivamente per l'uso richiesto dall'utente, e secondo le leggi in vigore, non saranno ceduti a terzi. Premendo "Autorizzo", l'utente garantisce la veridicità dei dati forniti e presta il proprio consenso all'uso dei dati sopra raccolti come indicato. Dichiara inoltre di aver preso visione delle informazioni che seguono:i responsabili del sito dichiarano che, in conformità con l'art. 13 Legge 196/2003, i dati vengono raccolti al fine di fornire le informazioni richieste; l'utente gode dei diritti di cui all'art. 13 Legge 196/2003

Autorizzo

Codice di controllo captcha

Info prenotazione