I sentieri di Assisi

Parco del Monte Subasio

Umbria
Da gio 06 giu 2024 a dom 09 giu 2024
Codice viaggio [28]

"Prendi dalla natura la tua istruzione. Puoi trovare in ogni cosa la conoscenza o la lezione che cerchi."
San Francesco

Dettagli del viaggio

Durata

4 gg

Difficoltà

    Difficoltà Livello 5

Info

    Pensione Senza zaino Base fissa

Quota di partecipazione: € 200, da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida). 

Spese previste : € 210, da portare con sé per mangiare e dormire. Sono calcolate accuratamente tuttavia suscettibili di piccoli cambiamenti in più o in meno legati a variazioni di prezzi e al comportamento del gruppo.

Il viaggio

Questo viaggio ci porta alla scoperta dei luoghi cari a San Francesco d’Assisi. Il parco del Monte Subasio è un'area protetta divisa tra 4 comuni: Assisi, Nocera Umbra, Spello e Valtopina; conta una superficie di 7000 ettari e sorge nella suggestiva cornice della valle umbra dominando tutta la vallata con i suoi 1290 metri. Nel cuore del parco, sono presenti le tracce di importanti fenomeni carsici: i Mortai, enormi doline e il loro appellativo deriva dalla somiglianza con l'omonimo attrezzo domestico, il mortaio. Incontriamo la Rocca Maggiore e l’incantevole Eremo delle Carceri ricco di sacralità e storia.
Non dimentichiamoci poi le specialità culinarie locali! Vi faranno leccare i baffi.
Allo stesso modo l’accoglienza è unica, così tanto che, quando arriva il momento di ripartire da questi magnifici luoghi non si vede l’ora di tornarci. Quindi preparate lo zaino, la natura è a un passo!

Scopri di più

Gi 6: Assisi
4 Km – 1 h – [+220 /-0]
Ci ritroviamo alla Stazione Ferroviaria e raggiungiamo Assisi il nostro “campo base” in circa 1 ora di cammino (4 km). Per chi non volesse fare questa passeggiata con lo zaino pesante, alla stazione di Assisi si può avere il trasporto bagagli fino alla struttura da parte della nostra guida.
Il borgo è situato all’interno del Parco del Monte Subasio e “paese natale” di San Francesco. Arrivati alla struttura effettuiamo il check-in e sistemati i bagagli ci prepariamo per la cena. 

Ve 7: Sul sentiero del Mortai 
14 Km - 6 h – [+300 /-700]
Spostamento con bus verso il Monte Subasio, punto di partenza per l’escursione “Sul Sentiero dei Mortai”. Ci immergiamo nelle ampie praterie del Subasio, respirando la fresca brezza dei luoghi cari a San Francesco, osservando mandrie di cavalli al pascolo. Dalla vetta di 1290 metri continuiamo il cammino verso la Croce di Sassopiano, da qui il panorama sulla valle umbra e Assisi, sosta ideale per il pranzo al sacco. Nel pomeriggio scendiamo verso Assisi, visitiamo l’Eremo delle Carceri e la Basilica di San Francesco. Cena in hotel.

Sa 8: La via del lavandeto 
15 km - 6.30 h – [+255 /-240]
Fin dai primi passi abbiamo al nostro fianco il panorama sulla valle umbra e poi attraversando piccole vie tra gli uliveti arriviamo al Lavandeto di Assisi dove è possibile osservare la bellezza della lavanda in fiore con lo scorcio di Assisi sullo sfondo. Qui è possibile acquistare i prodotti locali e conoscere tutte le curiosità sulla lavanda, il prezzo per l’ingresso è di 5 euro a persona. Terminata la visita riprendiamo il cammino in direzione di Assisi e rientriamo in hotel. 

Do 9: Visita alla Basilica di Santa Maria degli Angeli
5 km - 1 h – [+250 /-200]
Dopo il check out, salutiamo Assisi e ci incamminiamo in  direzione della Basilica di Santa Maria degli Angeli per una breve visita. All’interno troviamo la Porziuncola, la cappella dove si raccoglieva in preghiera Francesco d'Assisi, centro della spiritualità francescana. Terminata la visita, ci incamminiamo verso la vicina stazione FS di Assisi dove termina il nostro viaggio. Anche in questo caso per chi non volesse portare lo zaino pesante la guida può trasportare i bagagli fino alla stazione.

Inizio viaggio:

giovedì 6 alle ore 17:00 alla stazione ferroviaria di Assisi – Santa Maria degli Angeli.


Fine viaggio:

domenica 9 alle ore 17:00 circa alla Stazione FS di Assisi – Santa Maria degli Angeli.


Cammino:

sentieri, strade bianche e asfaltate.


Notti:

in hotel.


Pasti:


Sapori tipici:

crescia, formaggi, rociata, strangozzi all'arrabbiata, gobbi (cardi) alla parmigiana.


Difficoltà:

2 su 4. Si tratta di un viaggio a base fissa. Le escursioni presenti in questo cammino sono adatte a tutti i camminatori con un minimo di esperienza e non presentano dislivelli importanti. 


Note:

Il percorso e gli alloggi possono subire modifiche in base alle condizioni atmosferiche o alle necessità del momento.

Il desiderio di San Francesco d'Assisi era "riposare", una volta defunto, nel luogo più triste di Assisi: il colle dell'inferno, dove venivano effettuate le pene capitali, e fu proprio qui che venne eretta, nel 1228 , due anni dopo la sua morte, la Basilica di San Francesco d'Assisi. Quest'ultima, è stata costruita a forma del TAU, il segno di appartenenza alla grande famiglia francescana.

Quota di partecipazione: € 200, da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida). 

Spese previste : € 210, da portare con sé per mangiare e dormire. Sono calcolate accuratamente tuttavia suscettibili di piccoli cambiamenti in più o in meno legati a variazioni di prezzi e al comportamento del gruppo.