La Grande Bellezza

Isole e Costiera Amalfitana

Campania
Da sab 15 mar 2025 a ven 21 mar 2025
Codice viaggio [101]

"La costiera amalfitana non è solo un luogo, ma uno stato d’animo che ti si tatua nella memoria."
Fabrizio Caramagna

Dettagli del viaggio

Durata

7 gg

Difficoltà

    Difficoltà Livello 6

Info

    Pensione Senza zaino Base fissa Itinerante

Quota di partecipazione: € 350, da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida).
Spese previste: € 690, da portare con sé per mangiare e dormire. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccoli cambiamenti in più o in meno legati a variazioni di prezzi e al comportamento del gruppo.

Il viaggio

Un itinerario vario alla scoperta della vivace Napoli, il cui centro storico è dichiarato Patrimonio UNESCO, e la sonnolenta Pompei, anch'essa patrimonio dell'Umanità, preziosa testimonianza di un passato ormai dimenticato da sempre. Per più di 15 secoli,  sepolto sotto decine di metri di sedimenti vulcanici durante l'eruzione del Vesuvio nell'anno 79.
Non lontano da lì, la Costiera Amalfitana, anch'essa classificata dall'UNESCO, ci svela i suoi segreti e le sue bellezze durante le escursioni su sentieri che si tuffano nel Mediterraneo, tra cui il famoso Sentiero degli Dei che ci porta da Agerola a Positano. Incontriamo tanti piccoli borghi ombreggiati da vigneti e ulivi, annidati nell'incavo delle scogliere della costa, qui ascoltiamo il canto delle sirene in lontananza.
Concludiamo il nostro viaggio a Capri, la più famosa delle isole della regione, rinomata per essere molto affollata, ma quando ci allontaniamo dal porto e dalla piazza centrale, la folla si disperde e lascia a Capri la possibilità di rivelarsi affascinante e autentica. Come la sua vicina Procida, discreta, attaccata alle sue tradizioni. 

Scopri di più

Inizio viaggio:

sabato 15 ore 19:00 incontro in hotel a Napoli con la guida.

L'hotel è facilmente raggiungibile con la metro, fermata Piazza Municipio.


Fine viaggio:

venerdi 21 e alla stazione di Napoli alle 11.00.


Cammino:

sterrato, mulattiere asfalto e urbano.


Notti:

hotel.


Pasti:

mezza pensione con pranzo al sacco.


Sapori tipici:

specialità di mare e sicuramente pizza e sfogliatelle.


Difficoltà:

2 + su 4: viaggio adatto a tutti, senza difficoltà alcuna.


Note:

Il percorso e gli alloggi possono subire modifiche in base alle condizioni atmosferiche o alle necessità del momento.

nei terrazzamenti di Amalfi si coltivano i limoni e un tempo le donne scendevano sulla testa grandi contenitori pieni di limoni. Queste donne venivano chiamate “formichelle “ formiche. E queste occasioni erano anche motivo di amoreggiamenti.

Quota di partecipazione: € 350, da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida).
Spese previste: € 690, da portare con sé per mangiare e dormire. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccoli cambiamenti in più o in meno legati a variazioni di prezzi e al comportamento del gruppo.