Nelle Terre dei Medici

Alle origini di una grande dinastia

Toscana
Da sab 22 giu 2024 a mar 25 giu 2024
Codice viaggio [32]

“Dica pur chi mal dir vuole, noi faremo e voi direte.”
Lorenzo De Medici

Dettagli del viaggio

Durata

4 gg

Difficoltà

    Difficoltà Livello 6

Info

    Pensione Zaino in spalla Itinerante

Quota di partecipazione: € 200 da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida).
Spese previste: € 280, da portare con sé per mangiare e dormire. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccoli cambiamenti in più o meno legati a variazioni di prezzi e al comportamento del gruppo.

Il viaggio

Il nostro viaggio comincia toccando molti dei luoghi che videro nascere ed affermarsi la famiglia dei Medici, in Mugelllo, visitando luoghi abitati da alcuni dei protagonisti del Rinascimento e di quella stagione storica unica che fiorì in questi luoghi.

Scopri di più

Sa 22: da San Piero a Sieve e ritorno
5 h - 14 km - [+/-500]
Da San Piero a Sieve, al Castello di Trebbio, Caffaggiolo, Bosco ai Frati e ritorno. Un piacevole giorno di cammino, che coincide in parte con una tappa della famosa “Via degli Dei”, ci porterà dal centro storico di San Piero a Sieve, alla Fortezza Medicea, e poi ai castelli di Trebbio e di Caffaggiolo, percorrendo strade minori e sentieri tra oliveti, boschi e coltivi, attraversando vaste tenute e raggiungendo prima di sera la tranquillità del Convento di Bosco ai Frati.

Do 23: da San Piero a Sieve a Le Isole
6 h - 14 km - [+/- 600]
Da San Piero a Sieve a Sant'Agata, Castello di Monticcianico, le Isole. Possiamo definire questa tappa come tappa di avvicinamento all’Appennino, saliamo prima al borgo Medievale di Sant Agata, dove visitiamo l’antica Pieve ed alcuni dei piccoli musei locali, e dopo esserci concessi un ristoro presso il baretto della piazza (Tappa obbligata per i camminatori della Via degli Dei), saliamo prima fino al Castello di Montaccianico, per poi raggiungere l’agriturismo dove pernottiamo.

Lu 24: da Le Isole a Badia di Moscheta
6 h - 13 km - [+/- 700]
Le Isole, Passo dell'Osteria Bruciata, Rifredo, Badia di Moscheta questa è la tappa che ci porta a valicare l’Appennino, seguendo uno dei percorsi in uso in epoca Alto-Medioevale. Il paesaggio muta decisamente, e raggiunto il crinale passiamo dal versante Tirrenico a quello Adriatico. Scendiamo lungo valli boscose, fino alla conca dove San Gualberto scelse di erigere una delle Badie da lui fondata.

Ma 25: da Badia di Moscheta a San Piero a Sieve
5,5 h - 12 km - [+/- 600]
Badia di Moscheta, Prato all'Albero, Ronta, San Piero a Sieve": dopo questa pausa rigeneratrice, nel cuore boscoso dell’Appennino Tosco-Emiliano, risaliamo la valle del Rio di Moscheta, fino a raggiungere nuovamente il crinale, in corrispondenza di Prato all’Albero. Da qui di nuovo la discesa verso il cuore del Mugello, con un percorso diverso, e con paesaggi che mutano di continuo. 

Inizio viaggio:

sabato 22 alle 9 da San Piero a Sieve


Fine viaggio:

martedi 25 alle 20 a san Piero a Sieve


Cammino:

Il primo giorno strade minori, strade bianche e sentieri. Gli altri 3 giorni prevalentemente sentieri


Notti:

Alberghi, agriturismi


Pasti:

Pranzi al sacco e cene in struttura.


Sapori tipici:

Tortelli di Patate, Carne alla brace, selvaggina, zuppe


Difficoltà:

2 + su 4 le tappe di attraversamento del crinale appenninico sono abbstanza lunghe, ma non difficoltose.


Note:

Il percorso e gli alloggi possono subire modifiche, in base alle condizioni atmosferiche o alle necessità del momento.

L'origine della famiglia dei Medici, la casa di Amerigo Vespucci, Forte di San Piero a Sieve, Castello di Trebbo, Castello di Caffaggiolo, lago del Bilancino, Bosco ai Frati, Pieve romanica di Sant’Agata, Musei a Sant’Agata, Badia di Moscheta

Quota di partecipazione: € 200 da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida).
Spese previste: € 280, da portare con sé per mangiare e dormire. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccoli cambiamenti in più o meno legati a variazioni di prezzi e al comportamento del gruppo.