Monti in bianco

Ciaspolata sull'Appennino Pistoiese

Toscana
Da ven 17 gen 2025 a dom 19 gen 2025
Codice viaggio [90]

"E gran sollazzo ci verremo a dare
Che di scrittura non posso imparare
La montagna l’è stata a noi maestra
La natura ci venne a nutricare
E ’l sole se ne va via là pian piano;
Ch’io ne debbo partir da Cutigliano."
"Beatrice di Pian degli Ontani, poetessa analfabeta"

Dettagli del viaggio

Durata

3 gg

Difficoltà

    Difficoltà Livello 7

Info

    Senza zaino Base fissa Con ciaspole

Quota di partecipazione: € 150, da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida).

Spese previste: € 170, da portare con sé per mangiare, dormire, funivia. É possibile noleggiare le ciaspole con 10 euro al giorno. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccoli cambiamenti in più o meno legati a variazioni di prezzi e al comportamento del gruppo.

Il viaggio

L'Appennino Pistoiese è uno scrigno di bellezze naturali e preziose testimonianze. É stato Frontiera tra il Nord e il Centro Italia ha visto Celti, Liguri, Etruschi e Romani lasciare, chi più chi meno, il loro segno di passaggio. Attraversare i confini suscita sempre un fascino particolare, a tratti alterni si viene catturati dalla seduzione del mistero e dalla frenesia della scoperta. Chissà quali emozioni hanno provato le prime persone che si sono trovati a passare per queste montagne.

Il viaggio è composto da ciaspolate il primo e l'ultimo giorno ed escursioni il secondo giorno. Incontriamo cammini come la Romea Strata, una delle principali rotte viarie utilizzate sin dai tempi più antichi per valicare l’Appennino tosco-emiliano. Scopriamo la storia di questi luoghi, assaggiamo tante prelibatezze e ci rilassiamo nei piccoli caratteristici borghi.

Scopri di più

Ve 17: Ciaspolata alla Doganaccia
10 km - 4 h - [+350]
Ci ritroviamo a Cutigliano. Saliamo alla doganaccia in funivia. Da qui inizia la nostra ciaspolata ad anello che vede come punto di massima elevazione l'antico passo della Croce Arcana sito tra le vette maestose dell'Appennino.

Sa 18: Trekking delle borgate
15 km - 5 h - [+750/-250]
Dopo un'ottima e abbondante colazione scendiamo a Cutigliano con la funivia. Visitiamo il grazioso insediamento medievale, percorriamo strade di memoria secolare toccando varie borgate che caratterizzano la vallata del torrente Lima in cui ci troviamo, terminando il nostro cammino all'Abetone. 

Do 19: Ciaspolata al Lago Nero, casa del tritone alpestre 
14 km - 5 h - [+300]
Partiamo dalle Piramidi del passo dell'abetone, erette in ricordo della costruzione della strada Ximeniana nata per collegare il porto di Livorno agli stati Asburgici del nord Italia nel 1778. Attorniati dalla magia del bosco innevato saliamo al Lago Nero, ristorati dall'ottima accoglienza dei gestori del bivacco lì presente, torniamo verso la località di Boscolungo dove finisce la nostra emozionante avventura. 

Inizio viaggio:

venerdì 17 gennaio ritrovo alle ore 9:30 a Cutigliano. 
Si raggiunge Cutugliano in bus dalla stazione ferroviaria di Pistoia.


Fine viaggio:

domenica 19 a Boscolungo alle ore 15:00.
Da qui prendiamo l'autobus verso la stazione ferroviaria di Pistoia.


Cammino:

sentieri montani innevati e non, tratti su stradine asfaltate di montagna.


Notti:

in rifugio e albergo.


Pasti:

pranzi al sacco e cene in struttura.


Sapori tipici:

necci, castagnaccio, marmellata di mirtilli, farina di castagne, pecorino a latte crudo della montagna pistoiese, funghi porcini.


Difficoltà:

3 - su 4. Si tratta di un viaggio misto a base fissa e itinerante, si cammina sempre con zaino leggero.


Note:

Il percorso e gli alloggi possono subire modifiche, in base alle condizioni atmosferiche o alle necessità del momento.

Sai che Annibale, il generale cartaginese, valicò gli appennini in questa zona? Rimane a testimonianza del suo passaggio con gli elefanti il passo a lui dedicato a 1794 m di altitudine.

In  queste contrade e valli si è soliti annunciare la bella stagione primaverile con il Cantar Maggio, dalla sera del 30 Aprile e per tutto il mese di Maggio, si va per strade e borgate a portare canzoni e ricevendo vino e companatico.

Quota di partecipazione: € 150, da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida).

Spese previste: € 170, da portare con sé per mangiare, dormire, funivia. É possibile noleggiare le ciaspole con 10 euro al giorno. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccoli cambiamenti in più o meno legati a variazioni di prezzi e al comportamento del gruppo.