[88] Date viaggio: 31 gen 2023 - 06 feb 2023

  • Senza zaino

Le Acque dei "RU"

Francigena Festa di Sant'Orsola

Il percorso e gli alloggi possono subire modifiche, in base alle condizioni atmosferiche o alle necessità del momento

Prendiamo parte alla millenaria fiera valdostana, forse l’evento più caratteristico della regione: ci immergiamo in un mondo di artisti, personaggi e antichi mestieri. Proseguiamo poi su un tratto alternativo della Via francigena, per ripercorrere gli antichi “Ru”, canali alpini nati per portare l’acqua dai torrenti delle valli laterali ai terreni agricoli della valle centrale.

Ma 31: Aosta
ritrovo ore 11 alla stazione ferroviaria di Aosta. Visita alla fiera di St. Orso, la più antica fiera d'Italia con una storia di mille anni. Migliaia di bancarelle di artigiani autentici e soprattutto locali.

Me 1: Ru, castelli e convento
4 h
Escursione sulla via Francigena su un percorso che comprende anche un primo RU. Incontriamo due castelli ed un convento.

Gi 2: Nus, il borgo medievale
4,30 ore
Visita al borgo medioevale di Nus che presenta anche vestigia romane. Il nome Nus significa "a 9 miglia romene da Aosta. Incontriamo un castello ed una basilica. apprezziamo visitandolo un laboratorio artigianale e la tenuta di un agricoltore.

Ve 3: Tra i Ru
5 h
Visita a St. Vincent e alle Terme. Percorriamo un RU che passa attraverso il paese per poi passare su un altro RU che si addentra nei boschi. Percorso su tre Diversi RU incontrando arigiani e aziende agricole e allevatori di capre e api.

Sa 4: Verres 
6 h
Discesa in bassa Valle fino a Verres, incontrando un castello che visitiamo un artigiano ed un allevatore.

Do 5: Castelli e paesaggi
6 h 
Da Verres a Pont St. Martin lungo sentieri adiacenti alla via Francigena. Visita il Castello di Varres e quello di Issogne oltre la visita a una basilica e una grande Palestra di Roccia Naturale.

Lu 6:
Rientro con partenza a piacimento da Pont St. Marti.

Inizio viaggio:

martedì 31 ad Aosta ore 10.00


Fine viaggio:

lunedì 6 a Pont St Martin.


Cammino:

Su strade sterrate e sentieri facili con poche digressioni con brevi salite.


Notti:

Hotel, agritrurismo, B&b.


Pasti:

Mezza pensione con pranzi al sacco.


Sapori tipici:

Fonduta, polenta concia, zuppe e dolci tipici.


Difficoltà:

2 su 4. Il viaggio non presenta difficolà particolari.


Note:

Percorriamo la via francigena Valdostana su itinerari in parte alternativi che sono i canali artificiali per irrigazione costruiti dagli antichi romani, cos' raggiungiamop molte interessanti realtà locali come aziende agricole, allevatori, cuccioli, agnellini e capretti, le api, ma anche fabbri, artisti scultori ......All'arrivo una visita alla caratteristica fiera che ha in se spunti e realtà artistiche personaggi e valori. Il giorno dopo inizia il cammino ma senza seguire il percorso classico, faremo alcune deviazioni per raggiungere alcuni  degli artisti visti in fiera. Per tutto questo fare ci avvaliamo anche dei famosi RU, antichi canali alpini.

Quota di partecipazione: € 245 da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida).

Spese previste: €.455 da portare con se e da consegnare alla guida per mangiare e dormire, guide e spostamenti locali, trasporto bagagli tende e vettovaglie con i dromedari. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccole variazioni in più o meno legate a variazione prezzi e al comportamento del gruppo.

Info prenotazione

Nonostante la bellezza del viaggio non sei ancora convinto? Ti servono ulteriori info per prenotare? Nessun problema!
Invia la tua richiesta attraverso questo modulo.


Nome *

Cognome *

Email *

Telefono *

Note

Presto il consenso ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”) al trattamento dei miei dati personali ai fini di un contatto commerciale (Privacy)

Autorizzo

Codice di controllo captcha

Info prenotazione