[60] Date viaggio: 27 set 2022 - 02 ott 2022

  • Senza zaino
  • Base fissa

Siamo figli dei boschi

Foresta di Tarvisio, Alpi Giulie

"Le montagne sono le grandi cattedrali della terra, con i loro portali di roccia, i mosaici di nubi, i cori dei torrenti, gli altari di neve, le volte di porpora scintillanti di stelle"
John Ruskin

Riscopriamo il piacere di immergersi e vivere a stretto contatto con la natura selvaggia della Foresta di Tarvisio, imparando ad cercare, scegliere e utilizzare ciò che la natura ci offre. Facciamo esperienze pratiche  di tecniche di orientamento, accensione fuoco, impariamo a costruire un riparo fatto con materiali naturali, e a riconoscere le piante utili all’uomo. Il tutto camminando, esplorando sentieri e vivendo le atmosfere mitteleuropee che solo questo angolo di Italia può darci.  

Ma 27: Arrivo
Si raggiunge la struttura che ci ospita e si fa una breve presentazione del percorso, del luogo, della storia e della cultura locale. Se c’è tempo partiamo per una breve escursione con visita al cimitero di Guerra Austro Ungarico e del Museo a cielo aperto delle postazioni militari. Cena, serata e notte in struttura.

Me 28: Tecniche di riavvicinamento alla vita in Natura in Val Saisera a Valbruna
10-12 km - [disl mt + 500]
Se la struttura ospitante è in paese partiamo a piedi lungo sentieri ben tracciati e mai difficili tecnicamente. La parte alta del percorso offre un panorama alpino mozzafiato con vista sulle Alpi Giulie e Carniche. Iniziamo la giornata con una ricerca. Cerchiamo un luogo, delle risorse presenti sul territorio, dell’acqua e tutto ciò che può essere utile per poter sostare in un luogo per 24/48h. Proviamo le tecniche di accensione di un fuoco e le tecniche di cucina sul fuoco da campo. Facciamo una lezione sui nodi per assicurare saldamente un riparo fatto con materiali naturali. Dopodiché ci spostiamo e cominciamo la ricerca delle piante che si possono mangiare e utilizzare come rimedi. Rientro a metà pomeriggio, in tempo per godersi in relax l’atmosfera ovattata del paesino di Valbruna. Cena e serata in struttura.

Gi 29: Cammino verso Jof di Miezgnot e orientamento
15 km -  dislivello+  1300 m 
Camminiamo verso lo Jof di Miezgnot (2087 mtslm), una delle classiche escursioni lungo i sentieri del fronte durante la Grande Guerra, sullle Giulie Occidentali. Lungo l’itinerario facciamo una pausa al Rif. Grego e poi saliamo di quota passando da pascoli alpini e mughete tipiche. Il Miezgnot, oltre ad essere una cima di interesse naturalistico è stato teatro di una delle battaglie più cruente della Grande Guerra sul fronte orientale. Questo drammatico evento è ben ricordato dalle molte postazioni militari che si trovano lungo il percorso. Questa giornata è dedicata all’escursionismo e all'orientamento con mappa e bussola ma anche attraverso gli elementi naturali. Se abbiamo tempo a sufficienza proviamo a fare delle prove sul posto per comprendere meglio come si utilizza una bussola.. Rientro in struttura verso le ore 16.00. Cena in struttura. Dopo cena, se il meteo ce lo permette, possiamo pensare di uscire ad ascoltare i cervi in bramito. É il momento dell’anno in cui il re della foresta fa sentire a tutti i l suo richiamo.  

Ve 30:  Monte Lussari
18-20 km - dislivello+  1100 m
Giornata dedicata al cammino facendo pratica di alcune nozioni imparate nei giorni precedenti. Partiamo in direzione del Monte Lussari (1750 mt), meta di interesse storico, religioso, naturalistico. Questo monte ospita un santuario (ricostruito dopo la totale distruzione durante la Grande Guerra) riconosciuto per secoli come luogo di culto in comune tra le etnie slave, tedesche e italiane che per secoli si sono susseguite in questa zona. Un vasto panorama sulla Val Canale e sulle ALpi Carniche si apre davanti ai nostri occhi: dobrodošli, willkommen, benvenuti!

Sa 1: Escursione ai Laghi glaciali di Fusine 
9 km - dislivello + 500 m
Ultimo giorno dedicato all’acqua nella sua forma solida e liquida, visitando il circo glaciale alle spalle degli ormai pop star, laghi di Fusine.  I colori dell’autunno rendono il paesaggio magia pura. Il trasferimento fino a Fusine lo facciamo in macchina se almeno una parte del gruppo ha l’auto, altrimenti vedremo come fare. Rientro in struttura nel primo pomeriggio. La sera abbiamo la possibilità di andare a cenare in Slovenia in una tipica “gostlina” dove possiamo assaggiare i migliori piatti tipici della Carniola.

Do 2: Viaggio di rientro in treno da Tarvisio

Inizio viaggio:

Tarvisio 27 settembre ore 14.00 alla stazione di Tarvisio.


Fine viaggio:

domenica 2 ottore alle ore 14.00 alla stazione di Tarvisio.


Cammino:

su sentieri di montagna.


Notti:

in albergo.


Pasti:

colazione e cene in struttura, pranzo al sacco.


Sapori tipici:

frico, polenta, cucina austriaca, cucina della carniola


Difficoltà:

2 su 4. Si tratta di un viaggio a base fissa, si cammina perciò con zaino leggero con l'essenziale per la giornata. Prepararsi ai dislivelli indicati, soprattutto per il terzo giorno dove il dislivello positivo è intorno ai 1300 m.


Note:

il percorso e gli alloggi possono subire modifiche, in base alle condizioni atmosferiche o alle necessità del momento.

Questo viaggio ci conduce lungo i sentieri e i luoghi in cui è stata scritta la storia locale. Semplici boscaioli, cacciatori, feldmarescialli, soldati al fronte, nobili e imperatori hanno camminato e faticato indistintamente in questi luoghi. Con i racconti di aneddoti locali e spiegando la toponomastica la guida vi condurrà in una dimensione lontana dal nostro tempo.

Quota: € 210 da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida).

Spese previste: € 300. Da portare con sé per mangiare, dormire. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccole variazioni in più o meno legate a cambiamenti prezzi ed al comportamento del gruppo.

Info prenotazione

Nonostante la bellezza del viaggio non sei ancora convinto? Ti servono ulteriori info per prenotare? Nessun problema!
Invia la tua richiesta attraverso questo modulo.


Nome *

Cognome *

Email *

Telefono *

Note

Presto il consenso ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”) al trattamento dei miei dati personali ai fini di un contatto commerciale (Privacy)

Autorizzo

Codice di controllo captcha

Info prenotazione