[15] Date viaggio: 10 mag 2022 - 14 mag 2022

Trasimeno, passi e pace

Il lago, il verde, il camminare

“Fermarsi ad ammirare un lago e riflettere, e lontano un mondo sconosciuto che corre, si agita, sale sui piedistalli e urla. Ascoltare e basta, e all’improvviso sapere che la pace del lago ha lo stesso silenzio della tua anima.” 

Fabrizio Caramagna

Il cammino attorno al Lago Trasimeno ha un suo andare sereno, un passo lieve che ci porta a riflettere e rifletterci: facciamo salti sui crinali per poi scendere sulle acque, lo vediamo nell’insieme dall’alto e poi ci bagnamo di lui sulla riva, ci dona un cerchio d’oro o tenui colori per tramonto a seconda che ne siamo spettatori sul bordo o sui castelli delle alture.

Ma 10: Castiglione del lago – Isola maggiore
23 km - 7 h - [+180/-160]
Castiglione del Lago è un vecchio e romantico borgo, è questa cittadina arroccata su di uno sperone sul lago ad accogliere i primi passi di questo cammino e darci il benvenuto sul lago.  Seguendo la riva ci prendiamo il piacere di un attimo in compagnia del lago, questa è tra tutte la tappa più vicina all’acqua e alla sua Riserva Naturale. E' poi di scena la Storia, quella più antica dei Cartaginesi e dei Romani, che qui si affrontarono nella battaglia del Trasimeno, dove Annibale con i suoi soldati e i suoi elefanti sconfisse l’esercito di Gaio Flaminio. La ‘chiusura’ di questo primo giorno di contatto con il Trasimeno è sulla sua Isola Maggiore, centro del lago.

Me 11: Isola Maggiore - Passignano
Km 26 – h 8,50  – [+863/-853]
Lasciamo l’isola di buon mattino. Il ritorno alla terra ferma, dopo la notte all’isola ha un contatto diverso: Il lago ti è entrato dentro. Hai bisogno di rifletterci… per questo saliamo sulle alture, per mettere distanza tra noi e l’acqua. Un passaggio dolce che cela una piccola chiesa e la donna sua custode, il giallo intenso e profumato delle ginestre che contornano le isole in vista, ancora echi della battaglia. Campi di olivi, filari di cipressi, il cielo, le nuvole e il lago: questa la bellezza che ci accompagna di nuovo alla sua riva.

Gi 12: Passignano – San Savino
Km 21 km  – 8 h  – [+748/-695]
Passignano, usciamo dalla sua porta con la torre triangolare, dopo aver vagato un po’ nei suoi vicoli. Prendiamo la salita, ci aspetta un altro arco di verde, di profumo di ginestra, di aria pulita, di un silenzio fatto di scintillanti colori. Tagliamo il paesaggio su vie bianche deserte, incastonate tra verde e azzurro, sinuose come filari di perle sul collo del lago. Trasimeno che appare tra gli alberi, tra i cespugli e sempre ti sorprende. Quieto è l’animo che chiude un giorno di cammino…

Ve 13: San Feliciano - Paciano
24,800 km – 7h – [+74/-828]
E’ la volta dei borghi antichi ad est del Lago. Nel cammino, allontanandoci dal lago, salendo sulle creste più prossime ne incontriamo diversi, belli da sembrar ‘finti’, incorniciati tutti dalla magia del Lago che richiama lo sguardo, si riflette sulle linee delle case, delle mura. Non viene quasi mai la voglia di parlare, tanto gli occhi guardano con emozione il ‘tutto’ intorno a noi. Camminando si va ad assaporare quel finire del giorno che, sappiamo illuminerà di rosso, rosa, violetto ogni cosa nel tramoto del sole sul lago.

Sa 14: Paciano – Castiglione del lago
26 km – h 7  – [+485/-598]
Si chiude, la tappa conclusiva è un po’ un girarsi indietro: ciò che è stato, quel che abbiamo lasciato alle spalle. Lasciando Panicale ci si volta per vederlo un’ultima volta tra gli ulivi, incastonato nella bellezza naturale di questi luoghi. Il paesaggio è in piano, quieto, lieve: campi di grano, strade bianche, l’occhio che può spaziare lontano permette e accoglie questa riflessione. Solo alla fine vediamo davanti, dal basso, profilarsi Castiglione del lago: il borgo aspetta il nostro arrivo e la fine dell’esperienza. Che diviene così il prossimo punto da cui ripartire...

Inizio viaggio:

martedì 10, l’appuntamento è alla stazione di Castiglione del Lago: ore 8:30. Partenza per il trekking ore 9:00. Nello stesso giorno si può arrivare a Castiglione del Lago in treno o in auto da località vicine.
Da luoghi più distanti occorre arrivare la sera del giorno prima.


Fine viaggio:

sabato 14, nel pomeriggio a Castiglione del Lago.


Cammino:

sentieri in natura, strade bianche, strade asfaltate.


Notti:

hotel, agriturismo.


Pasti:

pranzo al sacco, cene in struttura.


Sapori tipici:

tagliatelle alla spolentina, tozzetti, pesce di lago, zuppa di farro.


Difficoltà:

 2 + su 4. Si tratta di un viaggio itinerante con zaino in spalla


Note:

il percorso può subire modifiche, in base alle condizioni atmosferiche o alle necessità del momento.

"Non molto tempo fa una mia amica mi ha invitato a raccogliere le olive sulla sua terra: un promontorio sul lago Trasimeno.

Mi ha stupito molto l’arrivare a due passi dal lago e non scorgerlo, ho dovuto superare un ultimo rilievo, venendo da Perugia, per averlo che meravigliosamente riempiva tutto il mio sguardo. Si dice che uno dei significati del suo nome sia: nascosto alla vista.

Il tempo del lavoro finiva tranquillo con il tramonto e ci si fermava a sentirlo prima di cenare: aveva l’intensità di colori morbidi , colori che bagnano la carta, colori acquarello.

Finita la raccolta ho camminato sui sentieri attorno: boschi, uliveti, campi, strade bianche, piccoli rilievi e sopra un borgo, discese che non hanno fatto sentire la velocità: perché il mare chiama a sé urlando d’immenso, il lago ti sussurra vieni con me...

Lo sentivo e andavo da lui con una pace tanto profonda quanto lieve."

Guida Pietro Giuliati

Quota di partecipazione: € 175 da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida).

Spese previste: € 260, da portare con sé per mangiare e dormire. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccole variazioni in più o meno legate a variazione prezzi e al comportamento del gruppo.

Info prenotazione

Nonostante la bellezza del viaggio non sei ancora convinto? Ti servono ulteriori info per prenotare? Nessun problema!
Invia la tua richiesta attraverso questo modulo.


Nome *

Cognome *

Email *

Telefono *

Note

Presto il consenso ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”) al trattamento dei miei dati personali ai fini di un contatto commerciale (Privacy)

Autorizzo

Codice di controllo captcha

Info prenotazione