[18] Date viaggio: 07 mag 2021 - 09 mag 2021

Dalla Rocca alle Torri

Francigena da San Miniato a San Gimignano

"Già i Samminiatesi son tutti a quel modo, né stanno bene che all'ombra della rocca; e si tengono tanto della lor terra, che presso i vicini destano gelosia"

Augusto Conti

Il venerdì ci avventuriamo tra i colli che circondano San Miniato, città cara a Federico II, che vi fece costruire la famosa “rocca” e nota a livello mondiale per l’ottimo tartufo bianco. Il sabato ci mettiamo in cammino lungo la via Francigena in una dei suoi tratti più suggestivi per paesaggio e storia. Arriviamo infine la domenica nella turrita San Gimignano, borgo medievale dal fascino ancora totalmente intatto.

Ve 7: Questa è San Miniato
3 h - [+/- 100]
Appuntamento in Piazza del Seminario a San Miniato per uscire poi dalla città attraverso gli antichi vicoli carbonai e andare a esplorare i colli circostanti.  Lo spettacolo che si presenta ai nostri occhi si perde fino alle Alpi Apuane. Vediamo tutto il profilo di San Miniato, città di origini longobarde che si sviluppoa lungo il crinale e ne ripercorriamo la storia osservandone la sua particolare skyline. Rientriamo in città per completare la visita e ammirare il tramonto dalla famosa Rocca di Federico II.

Sa 8: Da San Miniato a Gambassi Terme
7h - 23 km - [+ 406/-231] 
Tappa splendida, ma impegnativa soprattutto per la mancanza di punti di ristoro. Da San Miniato, dopo un'ora di cammino su asfalto, imbocchiamo un percorso di straordinaria bellezza lungo i crinali collinari della Val d'Elsa. Lungo il percorso troviamo la Pieve di Coiano e la Pieve a Chianni.

Do 10: Da Gambassi Terme a San Gimignano
4h - 13,4 km -[+ 344/-329] 
Una intera mattinata dedicata all’esplorazione di Porto Ercole e dei Forti costruiti dai Senesi e poi migliorati dagli Spagnoli, durante il loro dominio della zona che va da Talamone ad Alberese. Il più breve regno della storia: 200 anni scarsi di vita per i Presidi Spagnoli in terra italica, unica zona dominata dagli spagnoli quando i Francesi possedevano tutti gli altri territori intorno. Tantissime le tracce lasciate dagli Spagnoli in questi luoghi: dalla lingua, all’architettura all’enogastronomia, con vini pregiatissimi e prodotti soltanto qui. Ci accoglierà, al termine dell’escursione fino al Forte Filippo, la graziosissima Porto Ercole, di cui scopriamo anche il volto antico, dove nessuno va.

Inizio viaggio:

Venerdì 7 ore 15 a Piazza della Repubblica (chiamata comunemente Piazza del Seminario) a San Miniato


Fine viaggio:

Domenica 9 alle ore 15.00 San Gimignano.


Cammino:

su sentieri di campagna, visite a paesi e pievi.


Notti:

in ostello o b&b.


Pasti:

pranzo al sacco, mezza pensione negli ostelli.


Sapori tipici:

cantucci, minestra di pane, panzanella, testaroli al pesto.


Difficoltà:

2 su 4. Si tratta di un viaggio itinerante con lo zaino sulle spalle.


Note:

Il percorso può subire modifiche, in base alle condizioni atmosferiche o alle necessità del momento.

2 su 4. Si tratta di un viaggio itinerante con zaino in spalla.

Quota: € -- euro da versare all'associazione (per segreteria, organizzazione, guida).
Spese previste : € --  da portare con sè per mangiare, dormire, trasporto bagagli. Sono calcolate accuratamente, tuttavia suscettibili di piccole variazioni in più o meno legate a variazione prezzi ed al comportamento del gruppo.

Info prenotazione

Nonostante la bellezza del viaggio non sei ancora convinto? Ti servono ulteriori info per prenotare? Nessun problema!
Invia la tua richiesta attraverso questo modulo.


Nome *

Cognome *

Email *

Note

I dati forniti saranno utilizzati esclusivamente per l'uso richiesto dall'utente, e secondo le leggi in vigore, non saranno ceduti a terzi. Premendo "Autorizzo", l'utente garantisce la veridicità dei dati forniti e presta il proprio consenso all'uso dei dati sopra raccolti come indicato. Dichiara inoltre di aver preso visione delle informazioni che seguono:i responsabili del sito dichiarano che, in conformità con l'art. 13 Legge 196/2003, i dati vengono raccolti al fine di fornire le informazioni richieste; l'utente gode dei diritti di cui all'art. 13 Legge 196/2003

Autorizzo

Codice di controllo captcha

Info prenotazione